TRADIZIONE E TECNOLOGIA
PER UN OLIO SENZA RIVALI

La famiglia De Carlo ha sempre creduto nel valore dell’unione tra innovazione e tradizione, facendone un punto di forza e successo. Nel rispetto dei rituali tipici della produzione artigiana e contadina e continuando ad usare la tipica macina in pietra, l’azienda si rinnova continuamente e con costanza acquistando impianti tecnologicamente avanzati.

Gli oli, le conserve, e tutti i prodotti De Carlo nascono da un’esperienza che ha radici profonde e dall’attenzione scrupolosa per i processi e per le varie fasi di lavorazione.

FILIERA CORTA
IL CIBO GENUINO È UN DIRITTO

“Per i De Carlo, fare un olio buono implica duro lavoro, determinazione, destrezza e una certa dose di poesia”, scrive Tom Mueller nel libro “Extraverginità – Il sublime e scandaloso mondo dell’olio di oliva”.

L’azienda, infatti, crede fortemente nei valori della filiera corta, perché permette a produttore e consumatore di avere un obiettivo in comune: la qualità dei prodotti. Insieme, creiamo un rapporto di fiducia fondato sul rispetto del territorio e sulla tutela dell’ambiente e della salute. Le nostre antiche terre, infatti, si trovano tutte nei dintorni di Bitritto, sede del frantoio oleario.