Crostata al cioccolato e fragole con elisir al mandarino

Ingredienti per 8 persone

  • 300 g di farina per pasta frolla senza glutine
  • 100 g di uova
  • 70 ml di olio di oliva De Carlo Elisir al mandarino
  • 100 g di zucchero semolato
  • 60 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato fatto in casa
  • 40 g di maizena
  • 500 g di latte intero
  • 120 g di uova
  • 15 g di cacao amaro in polvere
  • fragole

Tecnica di cottura

forno e fuoco

Tempo di preparazione

1 ora e 30 minuti

Procedimento

Per la frolla In una terrina sbatti le uova (circa due medie) con lo zucchero e l’olio De Carlo Elisir al mandarino. Quando il composto è ben amalgamato, aggiungi la farina senza glutine. Mescola con un cucchiaio per far assorbire i liquidi alla farina. Quindi trasferisci il composto su una spianatoia leggermente infarinata e impasta la frolla velocemente, cioè il tempo necessario per creare un impasto omogeneo. Avvolgi l’impasto in pellicola alimentare a lascialo riposare in frigo per 30 minuti. Riprendi l'impasto e, su un piano spolverizzato con poca farina, stendilo con il mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Trasferisci la frolla su una teglia ed elimina la pasta in eccesso. Con le dita crea il bordo smerlato, bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta e inforna in forno già caldo a 180 ° C per 12/15 minuti o fino a doratura. Lascia raffreddare nello stampo. Per la crema al cacao In una terrina metti le uova e lo zucchero semolato e vanigliato e sbatti fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungi il cacao setacciato e continua a mescolare.  Utilizza una piccola parte di latte freddo per sciogliere la maizena, il resto mettilo in un pentolino e scaldalo fino a sfiorare il bollore e poi aggiungilo a filo al composto di uova, sempre mescolando. Quindi rimetti tutti gli ingredienti nel pentolino per continuare la cottura. Cuoci senza smettere di mescolare per circa 5 minuti, fino ad ottenere una crema densa. Metti in una ciotola e copri con pellicola a contatto e lascia raffreddare. Per guarnire Riprendi la base di frolla e posizionala su un piatto da portata. Riprendi la crema pasticciera al cacao e, per semplificarti il lavoro, metti dentro una sac à poche e guarnisci il tuo giscio di frolla. Lava e asciuga le fragole e decora la crostata a piacere.

Curiosità

Per una versione più golosa, sostituisci il cacao con il cioccolato fondente. La pellicola a contatto serve per evitare di formare il velo sulla crema. Per guarnire puoi usare anche altri frutti rossi.

Mancinità

No crostacei, no glutine, no guscio, no pesce, no soia, poco sodio, vegetariano.

Stefania Oliveri


Crostata al cioccolato e fragole con elisir al mandarino

La mia passione per la cucina nasce da una malattia: la celiachia, che ho trasformato in punto di forza, invece di rimanerne schiacciata. Ho scoperto la celiachia nel lontano 1997 e da allora dedico tutto il mio tempo libero a sperimentare ricette senza glutine, che si trovano sul sito Cardamomo & co. Autrice del libro “Metti un celiaco a cena”, sono insegnante di professione, buongustaia per vocazione. Sogno di essere la testimonial di una nuova cultura, della rivoluzione in cucina, del diversamente cucinato, ma ugualmente buono, la portavoce di una minoranza che va crescendo.

VISITA IL SUO PROFILO SU CUCINA MANCINA

TORNA ALLE BLOGGER

Preferenze sulla privacy

Cookie tecnici essenziali e analitici anonimi

Questo sito fa uso di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento dei propri servizi. Tali cookie non sono rifiutabili poichè costituiscono un elemento integrato e fondamentale del prodotto stesso. Questo sito fa inoltre uso dei seguenti cookie analitici anonimi necessari per la produzione delle statistiche aggregate sul traffico.

Cookie tecnici, Cookie di profilazione, Cookie di terze parti
_ga: Provider analitico Provider della piattaforma tecnologica che consente l'aggregazione dei dati, l'analisi e la creazione del rapporto per valutare l'efficacia di marketing.
Determina la lingua preferita del visitatore. Consente al sito web di impostare la lingua preferita al rientro del visitatore.
Collect: Utilizzato per inviare dati a Google Analytics in merito al dispositivo e al comportamento dell'utente. Tiene traccia dell'utente su dispositivi e canali di marketing. _gat: Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste _gid: Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet.